Sei in: Libri Oceano Arno i navigatori fiorentini

Oceano Arno i navigatori fiorentini

Titolo: Oceano Arno i navigatori fiorentini

Editore: FirenzeLibri

Genere: Geografia generale. Viaggi

Argomento: Firenze Storia

Pagine: 240

Data Pubblicazione: Luglio 2012

E' il primo libro dedicato alla poco conosciuta storia dei navigatori fiorentini che tra la fine del 1400 e l'inizio del 1600 partirono da Firenze, città tra l'altro senza porto, per l'ignoto e che con le loro scoperte ridisegnarono i confini del mondo e i rapporti tra civiltà.

 

Vespucci fu il primo a capire che l'America era l'America, da Verrazzano scoprì il Nord-America, Corsali intuì l'esistenza dell'Oceania, Giovanni da Empoli fu il primo a scommettere sulla Cina e a denunciare i misfatti del colonialismo europeo in India, Sassetti capì l'origine comune delle lingue indo-europee, Cei descrisse l'entroterra sconosciuto del Sud-America, Carletti fu il primo a circumnavigare il mondo senza una sua nave.

La peculiarità degli esploratori fiorentini è stata proprio la loro pura sete di conoscenza che li ha spinti a intraprendere viaggi lunghi e dall'esito assolutamente incerto. Non fu il desiderio di potere, o quello dell'arricchimento materiale ma al contrario la voglia di scoprire civiltà e culture lontane e differenti.

L'interesse del libro travalica i confini del folklore locale ma si lega alla storia di generazioni di secoli lontani che, con coraggio da vendere si resero protagoniste di un mondo che cambiava. Quel che serve oggi.