Sei in: Libri La città e la sua fabbrica. Una storia d'acciaio

La città e la sua fabbrica. Una storia d'acciaio

Titolo: La città e la sua fabbrica. Una storia d'acciaio.

Editore: Festina Lente.

Genere: Storia.

Argomento: Acciaierie di Terni,Storia e attualità.

Pagine: 113.

Data Pubblicazione: 2013.

Vi sono posti di lavoro che sembrano intrattenere una conversazione antica con la geografia e gli abitanti. In questi luoghi - laboratori, capannoni, porti - si condensano percorsi di vita, simboli, aspettative, imprese, quotidianità.

Questi capisaldi della cultura del lavoro non sono musei, anche se un giorno possono diventarlo. È accaduto al Lingotto. Marcinelle si presenta oggi come una reliquia di sudore e dolore. Ci si aggira per l'Arsenale di Venezia come in un labirinto degradato e poetico. Molte botteghe artigiane delle città italiane sono ormai solo serrande abbassate. Non voglio che accada a Terni. Le Acciaierie, con l'aggiunta di quell'attributo "Speciali" che le rende un caso a sé, non testimoniano solo una grande avventura di civiltà del lavoro, tecnologia, sindacalismo, ragion di vita per generazioni di operai e di dirigenti.  Le "Acciaierie Speciali Terni" sono la dichiarazione di fiducia di una città e di un intero paese verso la civiltà industriale e verso il Novecento, e anche verso il tempo di oggi, marcato dalla globalizzazione e dalle contraddizioni della politica industriale europea. L'ambizione dunque di esserci - partendo da Terni per arrivare su tutti i mercati del mondo.

SCARICA IL PDF DEL LIBRO

PARLANO DEL LIBRO AL TG3 UMBRIA (MIN 17'30'')