Sei in: Parliamo di Lavoro / Opportunità

Opportunità

Concorso nazionale ONU 2011 (YPP 2011)

Le Nazioni Unite organizzano un concorso su scala mondiale – aperto anche all’Italia - che si terrà nel dicembre di quest’anno per l’accesso ai gradi iniziali della carriera. La decisione di indire il concorso, il cui acronimo è YPP (Young Professional Programme), è stata adottata in seguito alla variazione del criterio di calcolo delle posizioni in seno all’ONU attribuite su base geografica, per cui l’Italia si trova ora a quota 76 unità, al di sotto cioè della “forchetta” auspicabile di posti, che si colloca tra 84 e 114.

Leggi tutto...

Campo di volontariato internazionale EMMAUS 2011

"INSIEME DAL NORD AL SUD DELL'ITALIA, DELL'EUROPA E DEL PIANETA PER UN MONDO PIU' GIUSTO, EQUO E SOSTENIBILE"

In occasione dell’anno internazionale del volontariato e dei 150 anni dell’unità d’Italia Emmaus Italia ha deciso di organizzare a Torino, in collaborazione con il comune e il Gruppo Abele un campo internazionale di volontariato di raccolta, selezione e vendita di materiale usato per sostenere iniziative di solidarietà a livello locale, nazionale ed internazionale a favore delle vittime di tratta e di prostituzione, per l’accoglienza di persone in difficoltà e a favore di  realtà solidali nei paesi del sud del mondo.

Leggi tutto...

EuropaBarcamp, dì la tua!

EuropaBarcamp é una conferenza dove chiunque può "salire in cattedra" e dire la sua. Si tratta di una rete internazionale di non conferenze aperte i cui contenuti sono proposti dai partecipanti stessi e nasce dal desiderio di condividere e apprendere in un ambiente aperto e libero. Il prossimo appuntamento é previsto a Roma presso la Casa Internazionale il 30 giugno su Questioni di genere e pari opportunità.

In Italia abbiamo bisogno di ridefinire un nuovo welfare state e eliminare le disuguaglianze persistenti tra uomini e donne. Il prossimo incontro EuropaBarcamp, può essere l'occasione per affrontare tematiche come l'integrazione femminile per lo sviluppo economico e sociale del Paese, le politiche e le strategie per la piena parità, l'evoluzione dei ruoli e il superamento degli stereotipi.

Leggi tutto...

Premio per la Drammaturgia Teatro e Disabilità

AVI e ECAD, in accordo con l’art. 30 della Convenzione internazionale sui diritti delle persone con disabilità, lanciano il premio di drammaturgia Teatro e Disabilità con l’ obiettivo di dare una voce all’anima delle molteplici disabilità attraverso la scrittura di testi teatrali. Il premio ha scadenza biennale e al testo vincitore sarà assegnato un premio di 1.500 euro. Al secondo premio 500 euro. I lavori dovranno avere come limite massimo 30 cartelle e dovranno essere spediti a Premio per la drammaturgia Teatro e Disabilità- Avi Agenzia per la Vita Indipendente, via degli Anemoni n.19-00172 Roma entro e non oltre il 10 ottobre 2011. La premiazione avverrà a Roma nel mese di dicembre 2011.

Scarica qui il regolamento e i requisiti di partecipazione.

Pagina 9 di 11