Sei in: Parliamo di Per i meno tutelati

Per i meno tutelati

24 novembre 2012: 16° Giornata nazionale della Colletta Alimentare. La Delegazione IdV al Parlamento europeo al rapporto.

Il valore simbolico, al di là di quello materiale, della Giornata nazionale della Colletta Alimentare è drammaticamente sotto gli occhi di tutti, in un contesto di povertà crescente e contagiosa, che non risparmia neppure il ceto medio, vero sostrato ed elemento cementificante della società italiana. Quando le statistiche sulle sacche di povertà in Italia si gonfiano, come rilevato ultimamente, la povertà non é uno spettro invisibile che colpisce solo i più emarginati ma una condizione che si avvicina velocemente alle parabole di vita di molti italiani. Non si tratta di facili allarmismi, ma di dati reali, che preoccupano soprattutto se guardiamo ai giovani e alla situazione del mercato del lavoro.

 

Leggi tutto...

Programma Infopoverty: ricette innovative per lo sviluppo

di Roberto Rossi, Portavoce del Programma Infopoverty, OCCAM

Negli ultimi anni si è assistito a un continuo allarme per il crescere della popolazione mondiale, ben oltre le capacità della Terra di fornire cibo, acqua.

Il 31 ottobre 2011 siamo arrivati alla cifra di 7 miliardi di esseri umani, che l'Onu stima saranno 9 nel 2040. La maggior parte dei demografi prevede che a partire da quella data la popolazione mondiale comincerà a diminuire e che potrebbe tornare a 7,5 miliardi entro il 2100 grazie alla diminuzione dei tassi di natalità.

Leggi tutto...

Riparliamo del trasferimento degli ergastolani di Spoleto

Nel 2010 ho visitato il carcere di Spoleto, come faccio con tanti altri ma non ci fu l'occasione di incontrarci. Quanto scrive Carmelo Musumeci è molto significativo per questo voglio condividerlo con voi.

Niccolò

Nel carcere di Spoleto, nella sezione AS 1, si era formato un gruppo di uomini ombra (così ci chiamiamo fra di noi ergastolani ostativi) che  con dibattiti, articoli e inviti al mondo esterno,  lottavano pacificamente per l’abolizione della “Pena di Morte Viva” (così chiamiamo l’ergastolo ostativo, quello senza nessuna possibilità di liberazione). 

Leggi tutto...

West - Disabilità in Europa n°4

ITALIA - Stop alla chirurgia estetica sui disabili

Ricorrere alla chirurgia per soli fini estetici sui bambini disabili, in particolare Down, è eticamente giustificabile? In Italia, secondo il Comitato Nazionale di Bioetica (CNB), presieduto dal Prof. Francesco Paolo Casavola, la risposta è no. Il parere espresso nelle scorse settimane segue anni di dibattiti innescati da due casi, avvenuti in Gran Bretagna, di bambine con sindrome di Down che i genitori avrebbero voluto sottoporre ad intervento chirurgico per “cancellare” i tratti della disabilità.

Leggi tutto...

"Homeless and Research": il tema delle persone senza dimora al Parlamento Europeo

Ho avuto oggi il piacere di ospitare una conferenza sul tema "Persone senza fissa dimora e ricerca", centrata sulla recente pubblicazione del primo rapporto nazionale ISTAT sugli homeless.

Leggi tutto...

Pagina 10 di 23